Il nodo di Termini si rifà il look, inaugurata la galleria di uscita della metro A VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 17 aprile 2013 – Il nodo ferroviario di termini si rifà il look. È stata inaugurata la nuova galleria di uscita della linea A della metropolitana romana. L’intervento nel suo complesso ha richiesto tre anni di lavoro per un costo di 63 milioni di euro di cui 44,6 investiti da Roma Capitale e 18,4 dallo Stato. Sono state sostituite 14 scale mobili, 18 sono quelle nuove, due gli atermini1scensori sostituiti e cinque quelli nuovi. Ciò è stato ottenuto anche attraverso l’eliminazione delle barriere architettoniche e l’inserimento di percorsi guida per ipovedenti. Sono state inoltre adeguate le strutture alle più recenti norme su rischio incendi. “Per tre anni – ha detto il sindaco Alemanno – c’è stato un grande disagio e sostanzialmente è stato un momento difficile per la compresenza del cantiere con la continuazione del sevizio. Con un investimento di 63mln consegnano una porta d’accesso alla metropolitana di Roma che è adeguata, che deve servire non solo a collegare meglio, ma anche a dare la sensazione di un sistema profondamente rinnovato. Qui, poi, c’é anche la nuova sala centrale di controllo della sicurezza in cui si stanno utilizzando le più moderne tecnologie e dal punto di vista complessivo, le metropolitane di Roma vanno avanti”.

“Questo appuntamento ha un significato emblematico – ha spiegato il presidente Palombi – perché oggi stiamo inaugurando la nuova stazione Termini: biglietto da visita del trasporto pubblico romano”. Il dg Napoli ha invece sottolineato che, “per tre anni abbiamo lavorato in uno dei snodi piu’ trafficati senza mai interrompere il servizio”. Tra i presenti, anche l’assessore alla Mobilita’ di Roma Capitale Maria Spena. “Il nostro obiettivo principale era rendere questo snodo fruibile a tutti perche’ rappresenta il cuore pulsante della mobilita’ di Roma. Conta infatti 400mila utenti al giorno e pet estensione e’ quarta stazione in Europa”. Sono state inoltre adeguate le strutture alle più recenti norme su rischio incendi. A tagliare il nastro il sindaco di Roma Gianni Alemanno, i vertici di Roma Metropolitane, tra cui il presidente Massimo Palombi, il direttore generale Luigi Napoli e l’Ad di Atac Roberto Diacetti.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Roma Capitale

Comunali, Ciocchetti torna a destra e si allea con Alemanno per fare il vice. Pronta lista civica VIDEO

18 minuti e 10 regole, il 19 aprile parte TEDxVia della Conciliazione VIDEO

Il bilancio di 5 anni di Assembla Capitolina, Alemanno: “Da opposizione ostruzionismo scellerato” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.