40 mila euro a testa, dopo trent’anni i medici ricevono i soldi della loro specializzazione VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 3 maggio 2013 – Dopo una lunga battaglia che va avanti dal 1981, oggi 480 medici specializzati hanno ritirato attraverso il Codacons circa 40mila euro banca 1 aciascuno, per un controvalore complessivo di 19,2 milioni di euro.

Molti medici, tutti rigorosamente in camice questa mattina hanno così percepito nella sede della Banca d’Italia i compensi mai ricevuti per gli anni di specializzazione. L’Associazione ha infatti avviato un contenzioso volto a far ottenere ai medici specializzandi italiani le remunerazioni che gli spettavano riconosciute dalla Comunità europea, ma mai corrisposte dallo Stato.

Soddisfazione da parte di Silvia Calzolari, il medico che ha catalizzato le energie di tutti i colleghi in questa battaglia. “Finalmente i medici che da giovani sono stati sfruttati hanno avuto il giusto risarcimento” dice Carlo Rienzi, presidente del Codacons.

servizio di Francesca Ferrajolo

Altre videonews su Cronaca:

Da Fondazione Roma un modello italiano per il welfare per dar vita a nuove forme di governance VIDEO

Alemanno inaugura nuova rotatoria a Settecamini tra polemiche e insoddisfazioni VIDEO

Diminuiscono i terreni coltivati e aumentano le aziende, per Confagricoltura il settore deve essere rilanciato VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.