Da Animalisti Italiani e Feder F.I.D.A. parte la querela contro Ignazio Marino. Caporale: “Un solerte vivisettore” VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 8 maggio 2013 – “Un solerte vivisettore” così Walter Caporale, Presidente dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus ha definito Ignazio Marino, candidato del centrosinistra a sindaco di Roma Capitale a seguito dei fatti accaduti il 4 maggio scorso quando una decina di uomini e donne, a dorso nudo, intercettò il senatore del Pd a Campo de’ Fiori e lo inseguì al grido «vivisezione falsa scienza, Marino non hai coscienza». ROCCO2

Momenti di tensione durante la protesta richiesero l’intervento di poliziotti e carabinieri. Nei giorni successivi le dichiarazioni rilasciate alla stampa da Marino riguardo l’accaduto hanno spinto Caporale e Loredana Pronio, Presidente Associazione Feder F.I.D.A., a sporgere una denuncia nei confronti di Ignazio Marino.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cronaca:

Tanti amici e politici per l’ultimo saluto a Giulio Andreotti VIDEO

“Morti della crisi” e disagi Equitalia, Codici in piazza per ricordarne le vittime VIDEO

Presentato IV Rapporto annuale Cassa edile: nel 2012 persi 6mila posti di lavoro VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.