Fratelli d’Italia a fianco dei genitori separati per modificare il ruolo dei servizi sociali VIDEO

4

(Meridiananotizie) Roma, 15 maggio 2013 – La realtà dei figli di genitori separati non è affatto semplice, sia da una parte che dall’altra; spesso la felicità del bambino non viene tutelata, come pure vengono sottovalutati i diritti di entrambi i genitori. E’ per questo motivo che Fratelli d’Italia, insieme all’ associazione Gesef, ha deciso di prendersi carico della questione e portare avanti una campagna di sensibilizzazione in vista delle elezioni comunali. gesef 1 b

Istituire il garante della bi genitorialità e uno specifico ufficio per i genitori separati presso l’assessorato ai servizi sociali, mettere in atto una revisione generale dei protocolli di lavoro, istituire una commissione consiliare permanente e ridefinire lo status di genitore sfrattato nell’assegnazione delle case popolari. Sono queste le proposte operative che Fratelli d’Italia indica per Roma Capitale. Elvia Ficarra, candidata al comune per Fratelli d’Italia, spiega qual è la prassi vigente che il partito vuole modificare.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Politica:

Dal Modello Roma a Marino, con “Carte Segrete” Goffredo Bettini lancia proposte per nuovo Pd VIDEO

106 delibere in 100 giorni, Alemanno presenta programma elettorale VIDEO

Alemanno mette nero su bianco errori e progetti futuri nel libro “Cittadino di Roma” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.