“Morti della crisi” e disagi Equitalia, Codici in piazza per ricordarne le vittime VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 8 maggio 2013 – Un flash mob per commemorare le vittime della crisi e per promuovere la revisione di metodi di riscossione di Equitalia, che risultano troppo aggressivi. Questi i motivi che hanno portato il Codici in piazza a Montecitorio per protestare contro una situazione che sta diventando insostenibile. Sono troppe, infatti, le persone vittime della disperazione generata dai problemi economici. codici2

Il Codici ha voluto ricordare tutte le persone che nell’ultimo anno e mezzo si sono tolte la vita a causa della crisi economica e della perdita del lavoro. Sempre più spesso le attività e le modalità di riscossione crediti da parte di Equitalia e delle Agenzie di riscossione tributi incidono in maniera importante sulle crescenti difficoltà economiche dei cittadini. Per questo il Codici con la campagna “SOS DEBITI! Difenditi da Equitalia” ha lanciato la Petizione Popolare Nazionale che sarà presentata al Parlamento e al Governo Italiano.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cronaca:

A Regina Coeli siglata con Asl RmA la Carta Servizi Sanitari per i detenuti VIDEO

Addio a Giulio Andreotti, la gente comune: “nel bene e nel male è stato un grande politico” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.