Presentato IV Rapporto annuale Cassa edile: nel 2012 persi 6mila posti di lavoro VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 08 maggio 2013 – Un anno nero il 2012 per le costruzioni romane, in crisi per l’undicesimo semestre consecutivo. A rivelarlo è il IV Rapporto annuale della Cassa edile di Roma e provincia. Lo studio, patrocinato quest’anno dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, ha fotografato il settore edile della Capitale, analizzandone le dinamiche recessive più recenti ed interpretandone le tendenze di lungo periodo. “Negli ultimi quattro anni l’edilizia di Roma e provincia ha perso 20mila posti di lavoro di cui 6mila solo nell’ultimo anno. Negativi si presentano, a fine 2012, tutti gli indicatori del comparto: chiudono a -7,5% le imprese, a -11% gli operai, mentre diminuiscono del 17% le ore lavorate”, ha affermato Alberto Massara, direttore della Cassa edile di Roma. rapporto-cassa-edile

Le nuove iscrizioni alla Cassa Edile scendono, per le aziende, del 13,5% e del 20% per i lavoratori, e le previsioni per il 2013 sono tutt’altro che rosee. Un altro dato, che emerge dal Rapporto, è l’aumento delle imprese di piccole dimensioni composte per lo più da ditte con un massimo di 5 dipendenti. Le imprese che operano nel mercati dell’edilizia abitativa risultano essere quelle più colpite dalla crisi economica, ma sono in calo anche il mercato della manutenzione, l’edilizia non abitativa ed il settore impiantistico ed energetico. Per quanto riguarda le ripercussioni della crisi sul lavoro, stando ai dati, il ridimensionamento occupazionale risulta particolarmente acuto tra i giovani apprendisti, determinando un invecchiamento della forza lavoro. “Nel nostro settore stiamo vivendo un vero proprio dramma occupazionale” ha dichiarato Anna Pallotta, vice presidente della Cassa edile di Roma. Lo studio evidenzia, però, anche un fenomeno positivo: un continuo calo degli infortuni sul lavoro. Dal 2007 al 2012 si regista, infatti, una riduzione del 35% degli infortuni e del 33% di quelli mortali.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altre videonews su Cronaca

“Morti della crisi” e disagi Equitalia, Codici in piazza per ricordarne le vittime VIDEO

Tanti amici e politici per l’ultimo saluto a Giulio Andreotti VIDEO

Addio a Giulio Andreotti, la gente comune: “nel bene e nel male è stato un grande politico” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.