Uniti per il centro storico si prepara al ballottaggio: “disponibili a un confronto basato su contenuti” VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma 29 maggio 2013 – La nascita della City, la realizzazione immediata di una mappatura per il riposizionamento delle bancarelle ambulanti, il collegamento ucs 1a delle piste ciclabili esistenti, la richiesta del 20 per cento della tassa di soggiorno da destinare al Municipio I e l’istituzionalizzazione dell’Osservatorio contro le mafie.

Sono questi i temi che i candidati di ‘Uniti per il Centro Storico’ pretendono che vengano discussi dai due aspiranti presidenti di municipio in vista del ballottaggio, all’indomani delle elezioni amministrative. “Siamo disponibili a un confronto per il ballottaggio nella City di Roma, purché avvenga sui contenuti e non sulle poltrone” è quanto sostiene Matteo Costantini, presidente della lista che alle ultime elezioni amministrative ha i 1600 voti.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Politica:

Ripresa economica, occupazione e cooperazione territoriale: ecco i traguardi “Verso Europa 2020” VIDEO

Comunali, Marino: “la citta’ vuole voltare pagina” VIDEO

Flop M5S, De Vito si ferma sotto il 15% dei voti VIDEO

Share.