Internazionali di tennis di Roma: sorteggio duro per gli azzurri, accettabile per le azzurre VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 11 maggio 2013 – E’ stato sorteggiato il tabellone maschile e femminile della 70esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia di Roma. Sorteggio durissimo per i sei azzurri in gara. Sfida fratricida per i due azzurri più forti in tabellone: Andreas Seppi e Fabio Fognini si affronteranno infatti al primo turno (l’altoatesino è in vantaggio 4-2 nei precedenti ma il ligure ha vinto le ultime due sfide, a Bucarest nel 2012 ed a Montecarlo quest’anno). Esordio duro per Paolo Lorenzi (wild card), che giocherà contro il giapponese Key Nishikori, reduce dai quarti di finale del Masters 1000 di Madrid dove ha battuto anche Federer (nessun precedente).  E’ andata maluccio anche a Filippo Volandri (wild card), che trova sulla sua strada il francese Gilles Simon (il francese è avanti 2-0), ed a Potito Starace (wild card) opposto al ceco Radek Stepanek (2-1 per il 31enne di Cervinara i precedenti), mentre Matteo Viola (wild card) affronta il russo Alexander Dolgopolov (match inedito).FOTO AZZURRI E AZZURRE

 Per quanto riguarda le sei azzurre in tabellone tutti sorteggi accettabili. Roberta Vinci trova al primo turno la russa Elena Vesnina: la tennista dell’Est conduce per 4-1 nel bilancio dei precedenti, tutti però giocati sul veloce. Sfida inedita, invece, per Francesca Schiavone, che gioca con l’emergente olandese Kiki Bertens, e per Karin Knapp (wild card), che trova la statunitense Christina McHale. Flavia Pennetta (wild card) esordirà contro l’altra statunitense Sloane Stephens, semifinalista agli Australian Open di gennaio ma non in un grandissimo momento di forma (la pugliese ha vinto entrambe le sfide precedenti, l’ultima delle quali si è disputata proprio al Foro Italico lo scorso anno. Per Nastassja Burnett (wild card) il primo ostacolo sarà la francese Alize Cornet, finalista nell’edizione 2008 degli Internazionali (nessun precedente). Infine Sara Errani, settima testa di serie, entrerà in gara direttamente al secondo turno contro la vincente del match tra Knapp e McHale.

Il servizio di Domenico Lista

Print Friendly, PDF & Email
Share.