Sede definitiva per Romolo, ma per i commercianti serve legge di tutela botteghe storiche VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 24 maggio 2013 – Questo lo sfogo e il rammarico di una commerciante del centro storico di roma che oggi ha incontrato il sindaco Gianni Alemanno, insieme ai rappresentanti dell’associazione Botteghe storiche e di Cna – città storica a vicolo del Campanile. “Le botteghe storiche non vengono difese come dovrebbero. Per noi non c’è nessuna forma di tutela”. “Siamo un grande patrimonio di Roma – si è sfogato Anticoli, dell’associazione – ci danno una targa ma poi veniamo trattati anche peggio delle normali attività”. botteghe-storiche2

Al civico 11, sono stati destinati i nuovi locali a Romolo, storico ristorante a Borgo Pio, ricollocato, ha spiegato lo stesso proprietario, “dopo essere stato mandato via circa un anno e mezzo fa da uno stabile destinato alla Lumsa. C’era stata l’assegnazione provvisoria, oggi c’è quella definitiva e a breve potranno cominciare i lavori per il nuovo ristorante. I nuovi locali “non sono un regalo”, ha detto Alemanno, ma un modo per tutelare “una persona, una famiglia storica che da sempre dà dei servizi eccezionali in una delle osterie storiche di Roma”.

Il servizio di Laura Bolasco

Altre videonews di Roma Capitale

Da Chester a Roma, 1400 miglia per raccogliere fondi per la Sindrome di Rett VIDEO

II Municipio, da ceppo d’albero ad opera d’arte grazie alla Linfa Materica di Piero Orlando VIDEO

Sfilata di vip e farfalle per l’apertura notturna del Bioparco VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.