Il 22 giugno sindacati in piazza: “il lavoro è democrazia, il governo se ne occupi presto” VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 11 giugno 2013 – “Lavoro è democrazia”; Cgil, Cisl e Uil, hanno indetto una manifestazione per il 22 giugno a Roma, per fare in modo che il temasindacati torni al centro delle scelte politiche ed economiche del governo. I partecipanti, divisi in due cortei, raggiungeranno piazza San Giovanni partendo da Piazzale dei Partigiani e da Piazza della Repubblica.

I tre sindacati ritengono fondamentale, per uscire dalla recessione e riprendere la crescita: il finanziamento degli ammortizzatori in deroga, la salvaguardia degli esodati, la riduzione delle tasse per i lavoratori dipendenti e pensionati, la riduzione dei costi della politica, l’ammodernamento e la semplificazione della Pubblica Amministrazione oltre alla proroga dei contratti precari. “Abbiamo svolto nei giorni precedenti altre importanti riunioni nei capoluoghi e nelle provincie per prepararci a un appuntamento importante il 22 giugno dove svolgeremmo a Roma una grande manifestazione nazionale e unitaria, per mettere al centro il tema del lavoro e del reddito che sono le questioni centrali con cui hanno a che fare le famiglie e le persone; bisogna quindi fare in modo, attraverso gli interventi sul fisco, che le famiglie possano pagare in base al criterio dell’equità e della progressività e parallelamente bisogna far ripartire il lavoro”, spiega Claudio Di Berardino, segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio.

“E’ necessario il rilancio dell’economia, la tutela delle persone che hanno bisogno, gli anziani, i pensionati, e soprattutto coloro i quali sono figli di processi di crisi aziendali” spiega Mario Bertone segretario generale della Cisl di Roma e Lazio. “Da un po’ di tempo ci siamo confrontati con gli enti locali chiedendo di prestare maggiore attenzione ai lavoratori dipendenti, ai pensionati e ai giovani disoccupati, abbiamo fatto un accordo con Unindustria che in qualche modo apre a nuove assunzioni” spiega Pierpaolo Bombardieri segretario generale della Uil di Roma e del Lazio.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Arrestato ladro di rame beccato con 1000 kg di oro rosso VIDEO

Alemanno si arrende: adesso punta su un’opposizione seria e costruttiva VIDEO

Ignazio Marino nuovo sindaco di Roma, “Voglio che la Capitale sia orgogliosa di me” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.