“L’Italia non vuole ogm”, Coldiretti e Greenpeace in piazza per tutelare il Made in Italy VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 20 giugno 2013 – “No al cibo ogm” e “L’Italia non vuole ogm”. Questi i manifesti esposti in piazza Montecitorio da Coldiretti eogm Greenpeace per chiedere  “un paese libero da ogm”.

È importante salvaguardare il Made in Italy alimentare, la biodiversità e la ricchezza dei territori, garanzia di un modello di consumo basato su trasparenza e autenticità. Hanno sottolineato le Associazioni agricole, ambientaliste e di consumatori che sono scese in piazza per chiedere l’adozione di misure di salvaguardia atte a sospendere l’autorizzazione alla messa in coltura di sementi di mais geneticamente modificati su tutto il territorio nazionale.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Nasce progetto Log.In, la lotta alla crisi passa dalla logistica VIDEO

Dipendenti Inps ancora in agitazione, piede fermo contro i tagli del governo VIDEO

Giornata mondiale del rifugiato, Italia sesto posto per accoglienza tra i paesi europei VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.