Maxi operazione antidroga a Viterbo, 61 arresti e 111 perquisizioni nel Lazio, Marche e Lombardia VIDEO

1

(MeridianaNotizie) Roma, 25 giugno 2013 – 400 carabinieri e oltre 100 mezzi sono stati impiegati fin dalle prime luci dell’alba per stroncare un’articolata organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stspaccio-viterbo2upefacenti nella provincia di Viterbo. 61 le ordinanze di custodia cautelare in carcere e gli arresti domiciliari. Le perquisizioni sono in corso anche a Latina, Ascoli Piceno e Milano.

Durante le indagini erano già stati arrestati, in flagranza di reato, 11 pusher e sequestrate  rilevanti quantità di sostanze stupefacenti di varia tipologia. A gestire lo spaccio un’intera famiglia proprietaria di un agriturismo e di alcuni panifici nel viterbese, utilizzati per l’occultamento dello stupefacente: in particolare una droga recentemente diffusasi tra i più giovani, denominata “Amnè”, ottenuta da alcune qualità di marijuana imbevute di eroina e metadone, che oltre a creare rapida dipendenza provoca negli assuntori pericolosissime amnesie.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

E’ morto a Roma Emilio Colombo, era l’ultimo dei padri costituenti VIDEO

Beni culturali, continua la mobilitazione per arrestare il declino delle biblioteche VIDEO

Processo Ruby, condannato Silvio Berlusconi a 7 anni e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.