Nelson Mandela in condizioni critiche, ricorverato da 16 giorni a Pretoria VIDEO

0

(MeridianaNotizie) Roma, 24 giugno 2013 – Le condizioni di salute di Nelson Mandela sono «critiche», secondo quanto annunciato dalla presidenza del Sudafrica. Mandela, 94 anni, è ormai ricoverato ormai da 16 giorni per la recrudescenza di una grave infezione polmonare. Oggi le sue condizioni sono di nuovo precipitate. Con una nota l’ufficio di presidenza fa sapere che i medici stanno facendo quanto è possibile per la vita di Madiba. In ospedale a Pretoria a fianco dell’ex presidente sudafricano Nelson Mandela ci sono la moglie, Graca Machel, il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma e il vicepresidente dell’Anc (il partito che fu di Mandela, al governo), Cyril Ramaphosa. nelson-mandela

La nota della presidenza fa appello quindi «alla nazione e al mondo perché preghino per lui». Mandela si trova da oltre due settimane in ospedale a Pretoria per un’infezione polmonare, un problema che in età avanzata lo ha colpito periodicamente e la cui origine risale ai duri anni in carcere a Robben Island. Dopo una settimana di silenzio, ieri la presidenza aveva annunciato che le condizioni dell’ex presidente erano «gravi ma stabili», costretta forse a una precisazione al traino di dichiarazioni dell’emittente Cbs, secondo la quale le sue condizioni sarebbero state molto più gravi di quanto facessero trasparire i comunicati ufficiali.

Dalle preghiere alla rassegnazione. E’ la reazione dei sudafricani stamane dopo la notizia che le condizioni di Mandela si sono aggravate nelle ultime 24 ore. E da più parti l’appello è di “lasciarlo andare”. “Se è arrivato il suo momento, può andarsene. Spero che Dio abbia cura di lui”, ha detto l’infermiera Petunia Mafuyeka dell’ospedale di Johannesburg. Ne sentiremo molto la mancanza. Ha lottato per darci la libertà e lo ricorderemo per sempre. Quando morirà piangerò”, ha aggiunto. In un comunicato diffuso la scorsa notte, il presidente sudafricano Jacob Zuma ha lanciato un appello al Paese e al mondo perché pregino per Mandela “in questo momento difficile”. Ma tra i cittadini regna la percezione che i medici stiano tentando, senza speranza, di tenerlo in vita. “Temo che il desiderio sia di tenerlo in vita, ma credo che debbano lasciarlo andare. Madiba é anziano, che la natura faccia il suo corso”, ha detto Doris Lekalakala, una manager di Johannesburg.

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.