Staminali, positivi i primi test su SLA. Trapiantate cellule cerebrali su 6 pazienti VIDEO

2

(MeridianaNotizie) Roma, 24 giugno 2013 – Sono considerati positivi (senza effetti avversi) i primi  test di trapianto di cellule staminali cerebrali su sei pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). La prima parte della sperimentazione, iniziata il 25 giugno dello scorso anno con il primo trapianto al mondo di cellule staminali cerebrali umane, scevre da qualunque problematica etica e morale, è terminata con successo a fine marzo di quest’anno. Non sono stati rilevati eventi avversi legati alle procedure mediche con risultati migliori della sperimentazione parallela in corso ad Atlanta (Usa).  sla

La sperimentazione viene svolta secondo la normativa internazionale in accordo alle regole dell’European Medicine Agency. Le cellule prodotte in stretto regime di norme di buona fabbricazione, vale a dire riconosciute dalle commissioni sanitarie nazionali come idonee all’utilizzo di studi clinici, con certificazione dell’Aifa, confermano l’Italia fra i Paesi che fanno test di avanguardia nell’ambito delle staminali. Alla luce dei dati preliminari dei primi test, l’Istituto Superiore e l’Aifa hanno autorizzato l’avvio della seconda parte della sperimentazione che prevede il trapianto in zone più alte del midollo spinale, cioè nella regione cervicale. Soddisfatta della prima fase di sperimentazione il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altre videonews su Sanità

La Lorenzin visita il Campus Bio-medico: “strutture d’eccellenza punto di partenza per risanamento” VIDEO

Univadis, nuovo look per portale che migliora dialogo tra medici e pazienti VIDEO

Giornata nazionale Ail: grazie a ricerca Leucemia Mieloide Cronica è curabile VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.