Zingaretti difende l’assessore Ricci: fatto privato che non riguarda P.A. Storace e M5S incalzano VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 12 giugno 2013 – “Colgo l’occasione per non sottrarmi ad un confronto rispetto alla notizia del rinvio a giudizio dell’assessore Ricci per un incendio colposo avvenuto nel 2010 a Sezze. È  una vicenda privata  che non ha implicazioni con la Pubblica Amministrazione, è un incidente colposo verificatosi in azienda”. Nicola Zingaretti, aprendo l’odierna seduta del consiglio si è trovato cosi a dover difendere i suoi assessori, Varvazzo, Visini e Ricci dalle accuse lanciate loro dal M5S e dalla Destra di Storace. zingaretti-ricci2

“Senza voler anticipare le conclusioni della magistratura – continua Zingaretti – non posso non segnalare che, dalla lettura delle carte, emergono almeno 2 fatti significativi che smentiscono le affermazioni contenute negli atti: l’assessore Ricci non era, all’epoca dei fatti, responsabile legale e neppure titolare della società in cui si è verificato l’incidente ed inoltre la dottoressa non era presente in azienda.”

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Lazio Regione

Coldiretti lancia UeCoop: quattromila cooperative insieme contro la crisi VIDEO

Contro incendi nel Lazio aumentano elicotteri e squadre nella campagna Aib 2013 VIDEO

Dalla Regione Lazio sbloccati 41 milioni di euro per i progetti rurali VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.