Da Regione Lazio presentata a distanza di 25 anni la nuova carta idrogeologica del territorio

3

GUARDA IL VIDEO

(MeridianaNotizie) Roma, 01 luglio 2013 – Il Lazio è un territorio ricchissimo di acque sotterranee e sorgive di ottima qualità. E’ quanto emerge dalla nuova carta idrogeologica della Regione Lazio realizzata a distanza di 25 anni dalla prima cartografia. Da molti anni  l’Area Difesa del Suolo della Regione Lazio, in collaborazione con i maggiori enti di ricerca e le Università di Roma, è impegnata nello studio delle caratteristiche geologiche dell’area per la pianificazione territoriale e per il rilevamento delle reali potenzialità della risorsa idrica regionale.  carta idrogeologica_2

A parlarcene  Giuseppe Capelli, geologo dell’Università Roma Tre e Marco Petitta, geologo dell’Università La Sapienza. La nuova carta sarà la base da cui partire per la realizzazione di nuovi piani e norme che consentiranno una migliore tutela sia quantitativa che qualitativa della risorsa idrica, garantendo il suo utilizzo anche alle future generazioni, come ha sottolineato Fabio Refrigeri, Assessore Politiche Abitative.

Il servizio Mariacristina Massaro

Altre videonews Regione Lazio

Rapporto Fedelcuture, Roma indietro rispetto a capitali europee. Marino: “cultura motore dell’economia”

Saldi al via 6 luglio, sconti già al 50%. Contraffazione ed emorragie di imprese le piaghe del settore VIDEO

Da Regione Lazio sbloccati 7,5 milioni di fondi europei per agricoltura e turismo VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.