Al Gay Village celebrato il matrimonio tra Nicolas ed Harris. Li unisce un’Atto d’Amore

2

GUARDA IL VIDEO

(MeridianaNotizie) Roma, 4 luglio 2013 – Per la prima volta nello Stato Libero del Gay Village Imma Battaglia, consigliera comunale SEL e presidente dell’Associazione Di’Gay Project – DGP, con rito civile ha unito simbolicamente in matrimonio Nicolas ed Harris: i due giovani si sono scambiati gli anelli e le promesse con rito civile. E’ seguita dopo la ceImma Battaglia con Nicolas ed harrisrimonia umanistica del Messaggio di Silo, celebrato da Vladimir Luxuria. Presente alla cerimonia anche la deputata SEL Ileana Piazzoni.

Gli avvocati dello Sportello Legale di DGP hanno infine fatto firmare ai ragazzi l’Atto d’Amore, vero e proprio contratto di convivenza, una scrittura privata (scaricabile gratuitamente dal sito dell’Associazione) che DGP mette a disposizione di tutti coloro che intendono regolare il proprio rapporto di convivenza.

Nicola ed Harris 1‘Quest’anno – dichiara Imma Battaglia – abbiamo deciso di rendere il Gay Village uno stato libero dove poter celebrare riti propiziatori di libertà e uguaglianza. Per questo il matrimonio che celebreremo il 4 sarà il primo di una lunga serie, anche sulla scia del recente trionfo dei diritti negli Stati Uniti, dopo tanti anni di lotte, culminate nella dichiarazione di incostituzionalità del matrimonio tra uomo e donna”.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews su Cronaca:

Gli albergatori romani incontrano Marino: Roma cresce, ma la redditività alberghiera è bassa

“Restitution day”, deputati MS5 srotolano maxi-assegno in piazza Montecitorio

Nasce il Nuovo IMAIE, gli artisti mettono un punto al vecchio ente e ripartono da capo

Print Friendly, PDF & Email
Share.