Gay Pride New York, Lady Gaga canta l’inno nazionale americano

3

GUARDA IL VIDEO

(MeridianaNotizie) Roma, 1 luglio 2013 – Dopo l’infortunio all’anca, l’intervento chirurgico subito e la necessaria riabilitazione che l’ha costretta lo scorso febbraio ad annullare il suo “Born This Waladygaga-gaypride1y Ball tour” la cantante ha fatto la sua prima apparizione pubblica  a New York per un evento a lei particolarmente caro. Miss Germanotta si è infatti esibita sul palco del Gay Pride 2013 nella Grande Mela cantando l’inno nazionale americano con la bandiera arcobaleno in mano.

Nel suo breve discorso introduttivo l’eccentrica cantante si è schierata a sostegno del diritto degli omosessuali di tutto il mondo: “Non siamo una nicchia, siamo una grande parte dell’umanità e credo che sia tempo che le strade siano sicure. Chiedo la salvaguardia dei nostri diritti”. La pop star 27enne è apparsa in grande forma, con un nuovo look molto elegante e un nuovo taglio di capelli.

Altre videonews di Cultura

Gay pride New York, nella grande mela si festeggia il primo matrimonio omosessuale

Arriva la Borsa Internazionale delle Mostre, il primo marketplace per l’incontro tra impresa e cultura VIDEO

Play me, I’m yours: i pianoforti popolano Parigi fino al 9 luglio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.