Il cinema dà l’addio a Cerami, Benigni: senza di lui non avrei imparato a solfeggiare la vita

2

GUARDA IL VIDEO

Il ricordo più commovente viene da colui che, intrecciando con Cerami il percorso artistico, ha creato pellicole memorabili, Roberto Benigni.

(MeridianaNotizie) Roma, 19 luglio 2013 – “Grazie poeta da tutti gli attori per tutte le parole con cui ci hai fatto giocare” La chiesa degli artisti ha cosi dato l’ultimo saluto a Vincenzo Cerami. In tanti, amici più che collaboratori, hanno voluto essere presenti ai funerali di colui che ha contribuito a rendere grande il cinema italiano, con sceneggiature che rimarranno per  sempre nella mente di tutti. Presenti il sindaco di Roma, Ignazio Marino, Walter Veltroni, il  ministro dei Beni Culturali Massimo Bray e poi tanti tra attori e registi che hanno lavorato con lui da Ettore Scola, Nicola Piovani, Laura Morante, Marco Bellocchio, Antonio Albanese, Marco Giallini. benigni-cerami1

Ma il ricordo più commovente viene da colui che, intrecciando con Cerami il percorso artistico, ha creato pellicole memorabili, Roberto Benigni. Ad una cerimonia sobria e intensa, caratteristiche che tutti riconoscevano a Cerami, è seguito, all’uscita del feretro, un lungo applauso da parte delle persone che lo attendevano.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

Orientarsi a RomaTre, l’università romana presenta alle matricole l’offerta didattica

Autostrade per l’ Italia lancia l’estate in sicurezza: previsto bollino nero il 3 agosto

Primi treni Vivalto per trasporto regionale nel Lazio, operativi per tratta Roma-Civitavecchia

Print Friendly, PDF & Email
Share.