Marino incontra Papa Francesco: “Abbiamo parlato della fragilità sociale della Capitale, verrà in Campidoglio”

1

GUARDA IL VIDEO

(MeridianaNotizie) Roma, 4 luglio 2013 – Per la prima volta le porte del Vaticano si sono aperte a un’autorità che ha fatto il suo ingresso in Santa Sede in bici. Il neo sindaco di  Roma Ignazio Marino ha oggi incontrato per la prima volta il Santo Padre, accompagnato dai familiari. “L’incontro col Santo padre è iniziato in maniera molto cordiale, la prima cosa che mi ha detto è stata: spero che sia venuto in bicicletta. Ho risposto che la mia mamma era contraria ma io avevo deciso di venire in bicicletta. Mi ha risposto: fa bene, continui ad andare in bicicletta per le strade della nostra città”. Il sindaco ha anche sottolineato, scherzando con i giornalisti, “ai gendarmi non e ra mai capitato di ricevere una visita ufficiale in bicicletta e sono stati ben contenti di accompagnarmi fino all’uscita”.

marino-papafrancesco3

“Abbiamo parlato soprattutto della fragilità sociale del disagio nelle nostre periferie, delle famiglie che vivono senza casa, di una città che possa offrire le stesse opportunità di studio a un bimbo o ad una bimba, a prescindere dalla classe sociale a cui appartiene”” ha spiegato il primo cittadino. Il sindaco ha riferito entusiasta che Jorge Mario Bergoglio ha accettato il

suo invito in Campidoglio, e che si presenterà per trovare tutti i romani e le romane. Anche l’ex sindaco Gianni Alemanno, accompagnato dalla moglie Isabella Rauti, questa mattina ha incontrato il Papa per un saluto di commiato e ha dunque incrociato il neo eletto primo cittadino.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Allarme Coldiretti, spesa alimentare torna indietro di 20 anni ma +9% dei giovani assunti in agricoltura

A Prato il sottosegretario Bocci inaugura il nuovo campo d’addestramento polivalente

Colossale frode fiscale per 12 mln, i proventi reinvestiti per l’acquisto di immobili. Arrestate 9 persone

Print Friendly, PDF & Email
Share.