Roma, giovane ladro si getta nel laghetto del l’Eur per sfuggire all’arresto

0

(Meridiana Notizie) Roma, 11 luglio 2013 – Scippata della sua collanina d’oro una 20enne romena in attesa dell’autobus. Il ladro, appena compiuto il furto, fugge verso il laghetto dell’Eur. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma intervenuti su segnalazione della vittima e grazie alle sue indicazioni hanno arrestato un romano di 19 anni, incensurato, con l’accusa di rapina, dopo averlo ripescato dal laghetto dell’Eur.roma_lago_eur

 E’ accaduto ieri poco dopo l’una, in viale America dove il giovane rapinatore dopo aver strappato dal collo, di una 20enne cittadina romena, la collanina in oro, si è dileguato nei giardini del parco del laghetto dell’Eur. La giovane stava seduta sulla panchina della fermata in attesa dell’arrivo dell’autobus che l’avrebbe portata a casa, quando improvvisamente il giovane che le stava seduto a fianco con uno scatto fulmineo le ha strappato la collana.

Il giovane è fuggito verso il parco del laghetto ma dopo poco è stato individuato dai Carabinieri, che attivati dalla vittima, lo hanno inseguito fino a quando entrato nel ristorante dello chalet si è poi gettato nel laghetto, per sfuggire all’arresto, per raggiungere la sponda opposta. Con l’aiuto di alcuni canoisti presenti ha desistito nel suo intento ed ha raggiunto a nuoto la riva dove i militari lo hanno ripescato ed ammanettato. La refurtiva è stata recuperata dai militari che l’hanno riconsegnata alla vittima mentre il giovane che è stato portato in caserma, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Il servizio di Diana Romersi

Altre videonews di Cronaca

Strage in Cina: 40 persone muoiono sotto una frana

Parmitano chiama Bambino Gesu, i piccoli pazienti intervistano l’astronauta italiano

90 anni Cnr, a lezione dal Nobel Serge Haroche per capire l’atomo di Bohr

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.