Zingaretti visita il Poliambulatorio della Caritas e promette più fondi

1

GUARDA IL VIDEO

Intesa tra Regione Lazio e Caritas per il rinnovo del progetto triennale a sostegno dell’ente.

(Meridiana Notizie) Roma, 18 luglio 2013 – Più fondi e una convenzione più lunga per l’area sanitaria della Caritas di Roma. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che ha visitato oggi il Poliambulatorio di via Marsala. Accolto dal direttore della Caritas romana monsignor Enrico Feroci e dal responsabile dell’area medica Salvatore Gerace, Zingaretti ha visitato la struttura, soffermandosi sulle aree ambulatoriali e della farmacia.caritas2

La struttura che offre servizi di medicina di base e specialistici nasce nel 1983 nei locali messi a disposizione delle Ferrovie dello Stato. Con oltre 300 operatori, tutti volontari non retribuiti, ad oggi il Poliambulatorio ha coperto le esigenze di oltre 71 mila pazienti con oltre 212 mila prestazioni sanitarie. Oltre il 55% dei volontari si colloca nell’ambito delle professioni della salute. Chi non esercita direttamente una professione sanitaria è impegnato nei servizi di accoglienza, nel supporto delle strutture, nell’assistenza ai medici o paramedici, nella sistemazione dei farmaci e nell’inserimento dei dati.

L’esperienza Caritas, che si è sviluppata in ambito ecclesiale e delle comunità parrocchiali, è perfettamente integrata con i servizi sanitari pubblici, svolgendo un ruolo di integrazione dell’offerta ospedaliera. Tutto ciò è stato possibile grazie ad un dialogo costante tra ente e Regione Lazio che il monsignor Enrico Feroci si augura diventi sempre più profondo.

Il servizio di Diana Romersi

Altre videonews di Sanità

Natale di solidarietà di Ciocchetti, al Bambino Gesù arrivano altri 30mila euro

Disturbi alimentari piaga da prevenire e conoscere: l’allarme della Lorenzin sulla bulimia e anoressia

Prevenire per non curare: “Regaliamo Futuro” sensibilizza le famiglie ad un corretto stile di vita

Print Friendly, PDF & Email
Share.