Ancora in salvo 160 migranti a Pachino, Guardia Costiera coadiuvato dai bagnanti

2

GUARDA IL VIDEO

Anche i bagnanti presenti sulla spiaggia di Pachino si sono attivati, insieme alla Guardia Costiera, nel soccorrere i 160 migranti sopraggiunti su un barcone. Tra loro molte donne in stato interessante e circa una cinquantina di bambini

(MeridianaNotizie) Roma, 16 agosto 2013 – Grande gesto di solidarietà dei bagnanti presenti sulla spiaggia in località Morghella del comune di Pachino, che hanno coadiuvato la Guardia Costiera per trarre in salvo circa 160 migranti,  tra i quali figurano diverse donne in stato interessante e una cinquantina di bambini, la maggior parte dei quali al di sotto dei tre anni di età. foto migranti pachino2

 La segnalazione è stata effettuata tramite il numero per le emergenze in mare 1530 da un bagnante, che ha avvisato la Guardia Costiera circa la presenza di un barcone a pochi metri dalla riva. Sul posto sono state inviate due motovedette e due gommoni della Guardia Costiera,  oltre che una pattuglia da terra. Non appena l’unità si è arenata, alcuni migranti hanno provato a raggiungere la riva a nuoto,  ma la maggior parte è stata tratta in salvo dagli uomini della Guardia Costiera e dai bagnanti presenti sul posto che hanno formato una catena umana. I bambini sono stati, invece,  portati a terra dai gommoni della Guardia Costiera,  che si sono affiancati al barcone per evitare che si capovolgesse a causa del vento e della risacca.

Altre videonews di Cronaca:

Predisposti servizi straordinari per Ferragosto, monitorate strade e spiagge del litorale romano

Print Friendly, PDF & Email
Share.