Carabinieri arrestano 21enne romano che nascondeva sotto il letto 7 panetti di hashish

2

GUARDA IL VIDEO

È stato tradito dal suo stato di agitazione quando è stato fermato dai Carabinieri nei pressi della sua abitazione. Sotto il letto nascondeva 7 panetti di hashish, dosi di cocaina e quasi 6000 euro in contanti 

(MeridianaNotizie) Roma, 20 agosto 2013 – Un 21enne, cittadino romano, incensurato, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, ieri sera, è stato fermato per un normale controllo  dai militari dell’Arma, nei presi della sua abitazione, in via Virgilio Melandri, in zona Tor Cervara, in compagnia d un giovane noto come assuntore di stupefacenti. droga e soldi sequestrati dai Carabinieri

Durante il controllo, 21enne, ha iniziato ad agitarsi facendo cosi insospettire i Carabinieri che hanno deciso di approfondire i controlli. Presso la sua abitazione nascosti sotto il letto, aveva 7 panetti di hashish, per un peso complessivo di 750 g, numerose dosi di cocaina, del materiala per in peso e il confezionamento e 5.750 euro in denaro contante, probabile provento dell’attività illecita, tutto sequestrato dai Carabinieri. Il 21enne arrestato è stato accompagnato in caserma ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Altre videonews di Cronaca:

Stop ai pescatori di frodo. Intensificati i controlli sul torrente Mignone

8 ettari di area boschiva incendiati per una lite. Arrestato un 51enne

Tivoli trema, avvertita una scossa di magnitudo 2.9

Print Friendly, PDF & Email
Share.