Codici lancia Sos sanità romana e laziale, istituito il forum “Sanità e servizi alla persona”

4

GUARDA IL VIDEO

L’associazione presenterà periodicamente degli studi sulla sanità della regione CODICI-SANITA

(MeridianaNotizie) Roma, 7 agosto 2013 – I diritti dei cittadini non vanno in vacanza nemmeno d’estate; Codici, l’associazione in difesa dei cittadini lancia il forum “sanità e servizi alla persona”, e avvia per il periodo estivo la campagna: “Sos Sanità”. Attraverso la prima iniziativa l’associazione presenterà periodicamente degli studi sulla sanità romana e laziale, di modo da risvegliare le coscienze sopite e pretendere dagli amministratori scelte economicamente vantaggiose per l’intera comunità, non solo per pochi.

Con Sos sanità invece, i cittadini potranno segnalare le disfunzioni e i casi di malasanità. Il 118, il sovraffollamento dei Pronti soccorsi dei grandi ospedali, gli altissimi costi di gestione del servizio di Recup, sono solo alcune delle criticità che Codici porta a galla. L’associazione denuncia l’inadeguatezza del sistema delle barelle nelle autoambulanze sulle quali il paziente è costretto a stare fino a quando non si libera un posto letto nell’ospedale.

Questo è uno dei motivi per cui tra l’8 e il 10 gennaio 2013 si è verificato il blocco dell’intero sistema con 23 ambulanze costrette al fermo in 5 ospedali. Ma non basta; gli ospedali romani accolgono ogni giorno quotidianamente un numero molto elevato di persone malate bisognose di cure più o meno immediate che sostano nei pronto soccorso anche per più di 48 ore. E’ successo a Tor Vergata, al Sant’Andrea e al San Camillo. Codici non risparmia attacchi alla giunta Zingaretti, e alle 50 nomine in ambito sanitario rispetto alle quali Ivano Giacomelli, Segretario Generale Codici, chiede chiarezza.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Sanità:

Inaugurato il Poliamburatorio “Clauzetto”, simbolo di una sanità di prossimità e di qualità nel Lazio

Allerta caldo, Regione Lazio e S. Egidio in campo per gli anziani

“Insieme contro il cancro”: nasce la fondazione che unisce medici, pazienti e istituzioni in favore della ricerca

Print Friendly, PDF & Email
Share.