Egitto: negoziati falliti. Ammonimenti da Usa e Europa

1

GUARDA IL VIDEO

La reazione dei Fratelli musulmani: “affronteremo le pallottole a torso nudo”

(MeridianaNotizie) Roma, 8 agosto 2013 – Aumenta la tensione in Egitto dopo il fallimento delle mediazioni internazionali. ‘‘Il tempo del negoziato è finito’‘, ha annunicato il presidente ad interim Adli Mansour. Ancora più minacciosa la posizione del governo, che avverte: “I dimostranti pro-Morsi devono sgombrare le piazze”.175667313-586x394

“Affronteremo le pallottole a torso nudo’‘, è dall’altra parte la reazione dei Fratelli musulmani, che si preparano con barricate in mattoni e cemento ad accogliere le cariche dell’esercito.

Mentre volge al termine il Ramadan, il clima è infiammato anche dalle accuse di uccisioni e torture, basta una scintilla per far esplodere il confronto tra i sostenitori di Morsi e quelli del nuovo governo.

Intanto Stati Uniti e Unione europea, con un inedito comunicato congiunto, ammoniscono che “al governo spetta la speciale responsabilità di avviare il processo per garantire la sicurezza e il bene di tutti i cittadini”.

Altre videonews di Cronaca

Ondata di caldo nella Capitale, dal Comune assistenza e servizi per chi rimarrà a casa

Parte l’asta dei vecchi immobili, la nuova sede della Provincia sempre più vicina

“Gli Anziani Sono Un Valore”. L’assessore Cutini Visita il Centro Alzheimer di via Laurentina

Print Friendly, PDF & Email
Share.