Fiumicino, arrestato il latitante Manuel Brunetti. Ricercato dal 2011 per l’omicidio di un vigilantes

1

GUARDA IL VIDEO

Fermato dopo due anni di latitanza per sfuggire alla condanna a 16 anni per omicidio.

(MeridianaNotizie) 29 agosto 2013 – Si chiude il caso di Manuel Brunetti dopo due anni di latitanza. Il giovane è stato fermato questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, grazie alleBRUNETTI ARRESTATO indagini compiute dagli investigatori della Squadra Mobile di Napoli e dal Servizio Centrale Operativo. Brunetti, pluripregiudicato nonché  esponente di un gruppo criminale operante nell’area del centro storico di Napoli, è stato individuato su un volo proveniente da Barcellona. Nonostante i suoi tentativi di eludere l’intervento della polizia, per il 22enne sono scattate le manette.

Manuel Brunetti era ricercato dal 2011, quando fuggì per non scontare la condanna a 16 anni per omicidio e detenzione e porto abusivi di armi. Al giovane, era stato attribuito anche l’omicidio di Umberto Concilio, guardia particolare giurata residente a Napoli. La vittima, venne freddata da due killer a bordo di uno scooter nel gennaio 2009, mentre operava il servizio di vigilanza nei pressi di una filiale di un istituto bancario del centro di Napoli.

Altre videonews su Cronaca:

Salvati in 350 al largo di Siracusa, molti i profughi siriani
.
 Neonato partorito a bordo del barcone

Vendevano false borse “griffate” a Borgo Pio, 5 denunciati e multe per 32.000 euro

Torna “Rieti Cuore Piccante” la Fiera mondiale del Peperoncino

Print Friendly, PDF & Email
Share.