“No alla discarica della Falcognana”: cittadini protestano davanti alla Regione Lazio

2

GUARDA IL VIDEO

Continua la protesta di cittadini ed associazioni per dire no alla discarica della Falcognana. Sit-in questa mattina davanti alla Regione Lazio dove una delegazione ha incontrato i tecnici degli assessorati che si occupano della questione dei rifiuti

(MeridianaNotizie) Roma, 12 agosto 2013 – Associazioni e cittadini di Falcognana tornano nuovamente a manifestare. Questa volta lo hanno fatto davanti la Regione Lazio. Questa mattina, infatti, un centinaio di persone sono scese in strada con striscioni e fischietti ed hanno portato avanti la “battaglia contro la discarica a Falcognana”. “Zingaretti vergogna”, “No alla discarica”, e ancora “Al Divino Amore non si passa”, alcuni degli striscioni esposti. “Zingaretti scendi giù, sennò veniamo su”, è il coro scandito dal presidio fermo all’ingresso di via Rosa Raimondi Garibaldi. foto protesta discarica

 I motivi di questa nuova protesta nelle parole di alcuni esponenti del comitato no discarica alla Falcognana. I manifestanti in un primo momento avevano  richiesto un incontro con la Regione, dopo l’ok una delegazione di cittadini è stata ricevuta dai tecnici degli assessorati che si occupano della questione rifiuti. A parlare degli esiti di questo incontro l’ex presidente dell’IX Municipio, Pascquale Calzetta.

Il servizio di Domenico Lista

Altre videonews di cronaca:

Premier-autista, ad Oslo il primo ministro interroga gli elettori al volante di un taxi

Rapinava con coltello da sub tabacchi e farmacie ad Ostia, 3 colpi in una settimana. Arrestato 44enne romano

Trapianti da record, dal Policlinico Umberto I un fegato nuovo per un cittadino greco

Print Friendly, PDF & Email
Share.