Operazione Free Beach a Campo Ascolano. Nelle tende sequestrati hashish e marijuana

0

GUARDA IL VIDEO

Sono in corso accertamenti per illeciti sia penali che amministrativi ed in particolare riguardanti  la detenzione  di sostanze stupefacenti o di prodotti commerciali con marchi contraffatti

(MeridianaNotizie), 6 agosto 2013 – Si chiama FREE BEACH l’operazione effettuata dalla Capitaneria di Porto e Polizia di Stato presso la spiaggia antistante “Campo Ascolano” a Pomezia. Nel corso dell’operazione, che ha visto la partecipazione della Polizia locale di Pomezia sono state controllate 60 persone, 32 dei quali cittadini stranieri; inoltre all’interno di una tenda abbandonata è stata ritrovata  una borsa contenente circa 300 gr. di hashish e circa 250 gr. di Marijuana. free beach2

In manette un cittadino senegalese sorpreso con diversi involucri contenenti circa 60 gr. di Marijuana. Durante l’attività, tra le dune sono state trovate e poste sotto sequestro 26 tende da campeggio ripristinando lo stato dell’area destinata a “Riserva Naturale”. L’area protetta, nel corso del tempo, è stata infatti occupata abusivamente da persone, per lo più extracomunitari. Al termine delle operazioni sono state denunciate in stato di libertà 17 persone, tra cui 11 cittadini italiani e  6 cittadini stranieri.

Sono in corso accertamenti per illeciti sia penali che amministrativi ed in particolare riguardanti la detenzione di sostanze stupefacenti o di prodotti commerciali con marchi contraffatti. Verrà valutata inoltre, l’emissione di provvedimenti per eventuali danni ecologici ed ambientali.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cronaca:

Ikea, a Pisa 28 mila persone si candidano per 200 posti

Allarme Fukushima: fuoriesce liquido contaminato

Cittadini americani via dallo Yemen. Allarme USA: minacce da al Qaida

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.