Premier-autista, ad Oslo il primo ministro interroga gli elettori al volante di un taxi

2

GUARDA IL VIDEO

Una telecamera ha registrato le reazioni dei passeggeri. Molti lo hanno riconosciuto e gli hanno dato dei suggerimenti.

(MeridianaNotizie) Roma, 12 agosto 2013 – Salire su un taxi, dare l’indirizzo all’autista e poi scoprire che al volante c’è il premier. E’ successo ad alcuni abitanti di Oslo che hanno viaggiato con Jens Stoltenberg. Il primo ministro laburista norvegese a un mese dalle elezioni, previste per il 9 settembre, vestito con l’uniforme dei tassisti di Oslo, incluso un falso tesserino, si è messo alla guida di una Mercedes nera per sondare le opinioni dei concittadini. Un singolare test sugli elettori, per capire gli umori della gente.602-408-20130812_102256_E2454454

Una telecamera ha registrato le reazioni dei passeggeri. Molti lo hanno riconosciuto e gli hanno dato dei suggerimenti.“Dobbiamo riuscire a motivare gli studenti più giovani, non attraverso i voti”, propone una mamma.”Sono fortunata perchè volevo scriverle una lettera, dice una anziana passeggera, secondo me sono troppo alti gli stipendi dei manager d’azienza”.”E’ difficile fermare questa cosa, perchè i manager spingono al rialzo gli stipendi” ribatte il Stoltenberg. Per nulla intimorita la signora replica, “Tu sei il premier fai qualcosa”. Il primo ministro ovviamente non si è fatto pagare neanche una corsa, anche perchè erano otto anni che Stoltenberg non si metteva al volante e non è sempre stato all’altezza del ruolo di taxista, ma si è confermato un premier vicino alla gente e capace di ascoltare.

Altre videonews di Cronaca

Papa Francesco: “musulmani nostri fratelli”

Rapinava con coltello da sub tabacchi e farmacie ad Ostia, 3 colpi in una settimana. Arrestato 44enne romano

Trapianti da record, dal Policlinico Umberto I un fegato nuovo per un cittadino greco

Print Friendly, PDF & Email
Share.