Via libera alla discarica di Falcognana: cittadini in rivolta, domenica vanno dal Papa

2

GUARDA IL VIDEO

Domenica 11 agosto i manifestanti arriveranno fino in Vaticano e parteciperanno all’Angelus in piazza San Pietro falcognana-protesta

(MeridianaNotizie) Roma, 9 agosto 2013 – Il sindaco Marino, il presidente della Regione Zingaretti e il ministro all’Ambiente Orlando, hanno  dato un via libera di massima alla discarica di Facognana sull’Ardeatina. L’accordo è arrivato al termine del vertice presso la sede del commissario ai rifiuti Sottile.

“E’ stato deciso di rafforzare tutti gli strumenti per l’incremento dei risultati della raccolta differenziata all’interno del patto per Roma”, si legge nel comunicato congiunto emesso al termine dell’incontro: “Dopo aver valutato l’approfondimento del commissario Sottile rispetto alla relazione di una settimana fa, è stato valutato come possibile l’utilizzo del sito di Falcognana”. Nel corso della giornata si è svolto un presidio da parte del comitato anti-discarica, con blocchi sull’Ardeatina. Circa 300 manifestanti, sono riusciti a impedire il transito anche sulle rampe di ingresso e uscita dal Gra.

Domenica i manifestanti arriveranno fino in Vaticano: i Comitati “No Discarica Divino Amore” parteciperanno all’Angelus in piazza San Pietro per presentare al Santo Padre le preoccupazioni di fedeli e cittadini che abitano nelle zone adiacenti il Santuario del Divino Amore e di tutti i romani e dei pellegrini devoti della Madonna del Divino Amore». La discarica di Malagrotta chiuderà sicuramente il 30 settembre.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Le cellule “immortali” di Henrietta Lacks trovano finalmente “pace”, sono le più studiate al mondo

Sicurezza per la navigazione, 5 persone denunciate dalla squadra nautica della Questura

Manufatti degradati, continua su via del Faro la demolizione avviata dal sindaco Montino

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.