Amedeo Minghi in concerto all’Umberto I. Un’iniziativa contro la solitudine dei pazienti ad agosto

1

GUARDA IL VIDEO

Soddisfatto dell’iniziativa il direttore generale Domenico Alessio. “Risulta importante umanizzare l’ospedale”.

(MeridianaNotizie) Roma, 28 agosto 2013 – La voce di Amedeo Minghi ha regalato una giornata diversa ai pazienti dell’Umberto I. Un’esibizione in esclusiva per i ricoverati, organizzataMINGHI 2 dalla Direzione Generale dell’Umberto I insieme all’Associazione Assotutela. Il concerto ha spezzato la monotona decenza dei pazienti chiusi in ospedale in queste giornate d’agosto. Ad aprire l’evento “Oltre“, cover band di Claudio Baglioni, che ha saputo riscaldare il pubblico.

Minghi ha interpretato i successi di sempre: Vattene amore, L’immenso, La vita mia, fino al più recente singolo Arrivederci a quando non lo so, scritto con Mogol. Inoltre è stato proiettato il video “Un uomo venuto da lontano” dedicato a Papa Giovanni Paolo II, eseguito proprio in presenza del Pontefice nell’Aula Paolo VI. Soddisfatto dell’iniziativa il direttore generale Domenico Alessio. “Risulta importante umanizzare l’ospedale”.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews su Eventi:

Torna “Rieti Cuore Piccante” la Fiera mondiale del Peperoncino

Mtv Video Awards: trionfa Justin Timberlake. Lady Gaga apre la serata con il suo show

Governo, Alfano chiede a Pd di votare no a decadenza Berlusconi

Print Friendly, PDF & Email
Share.