Incendi, in 2 mesi 1.577 interventi. Ecco il bilancio estivo della Protezione civile regionale

1

GUARDA IL VIDEO

Nicola Zingaretti incontra la SOUP. “Una nuova legge sulla Protezione civile entro l’anno”.

(MeridianaNotizie) Roma, 28 agosto 2013 – Come ogni anno, d’estate scatta l’allarme incendi insieme ai primi caldi afosi. Stavolta, complice anche un clima anomalo, i riscontri sono positivi rispetto al passato. 1.577 interventi in due mesi, 823 a Roma, 514 a Latina, 116 a Frosinone, 99 a Viterbo e 25 a Rieti. Questo il bilancio della Sala Operativa UnificataINCENDI 1 Permanente della Regione Lazio, che vede impegnati i volontari della Protezione civile regionale, insieme ai Vigili del Fuoco e al Corpo Forestale dello Stato. La Protezione civile regionale ha potuto contare sul contributo di circa 3.000 volontari.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha incontrato gli operatori della SOUP e si è congratulato per il lavoro svolto. “Il coordinamento dei vari organi dello Stato ha funzionato”. “80% in meno di ettari percorsi dal fuoco rispetto allo scorso anno”. Queste le parole di Carlo Rosa, responsabile della Protezione civile regionale.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews su Lazio Regione:

Garbatella, 60 alberi mutilati in un giorno. La condanna delle istituzioni

Allarme Uil su lavoro: più green economy meno disoccupazione. Il Lazio è al 17esimo

Dipendenti pubblici a scuola contro la corruzione. Siglato accordo tra Regione Lazio e SNA

Print Friendly, PDF & Email
Share.