Napolitano nomina quattro nuovi senatori a vita. Tra i neo eletti nessun politico

1

GUARDA IL VIDEO

Napolitano ha motivato così le nuove nomine: “E’ anche per dare un segno di serena continuità istituzionale”

(MeridianaNotizie) Roma, 30 agosto 2013 – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha nominato quattro nuovi senatori a vita: sono il direttore d’orchestra Claudio Abbado, l’architetto Renzo Piano, la biologa esperta di staminali Elena Cattaneo e il fisico premio Nobel Carlo Rubbia.senatori nuovi-2

Dopo i recenti decessi, ultimi quelli di Giulio Andreotti ed Emilio Colombo, erano rimasti senatori a vita Mario Monti (nominato da Napolitano nell’autunno 2011) e Carlo Azeglio Ciampi (di diritto in quanto ex presidente della Repubblica). Ora i senatori a vita sono sei. L’articolo 59 della costituzione prevede che il Presidente della Repubblica possa nominare 5 senatori a vita. A differenza delle indiscrezioni circolate negli ultimi tempi, non figura alcun politico fra i nominati.

Napolitano ha motivato così le nuove nomine: “E’ anche per dare un segno di serena continuità istituzionale che ho ritenuto di dover colmare i vuoti tristemente determinatisi, nel breve giro di un anno, nelle fila dei senatori a vita di nomina presidenziale”. “Sono convinto – ha aggiunto – che dai quattro senatori a vita così prescelti verrà un contributo peculiare, in campi altamente significativi, alla vita delle nostre istituzioni democratiche, e – in assoluta indipendenza da ogni condizionamento politico di parte – all’attività del Senato e dell’intero Parlamento”.

Spiegando la nomina della professoressa Cattaneo, il Capo dello Stato ha detto di aver scelto una “donna di scienza di età ancor giovane” come “forte segno di apprezzamento, incoraggiamento e riferimento per l’impegno di vaste schiere di italiani e italiane di nuove generazioni dedicatisi con passione, pur tra difficoltà, alla ricerca scientifica“.

Altre videonews di Politica
Print Friendly, PDF & Email
Share.