11 settembre, la Capitale ricorda le vittime dell’attentato alle Torri Gemelle

3

GUARDA IL VIDEO

Marino: “bisogna riflettere su quanto sia importante la pace e la non violenza nel risolvere qualsiasi tipo di conflitto”

(MeridianaNotizie) Roma, 11 settembre 2013 – A dodici anni dall’attacco terroristico alle Torri Gemelle del World Trade Center di New York e al Pentagono che causò migliaia di 11 settembremorti sconvolgendo non solo l’America, ma tutto il mondo, la Capitale commemora quella tragedia. Una corona d’alloro è stata deposta dal sindaco di Roma, Ignazio Marino, questa mattina davanti al monumento in ricordo delle vittime a piazza di Porta Capena.

“Dobbiamo riflettere su quanto sia importante la pace e la non violenza nel risolvere qualsiasi tipo di conflitto.”- ha spiegato il primo cittadino – “Lo ha ricordato in questi giorni con molta forza Papa Francesco, che ha detto ‘mai più la guerra’. E pensando all’11 settembre io aggiungerei mai più alla violenza e al terrorismo o qualunque azione che possa portare dolore e sofferenza alle persone”.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Roma Capitale

Metro C, Sindacati: accordo positivo ma gli stipendi non pagati restano

Papa Francesco, Marino: ieri il Santo Padre mi ha chiesto “Ma la bici dov’è?”

Da Roma Produttiva arriva il I tavolo con vertici parti sociali

Print Friendly, PDF & Email
Share.