All’alba vola il busto di San Gennaro

2

GUARDA IL VIDEO

(MeridianaNotizie) Roma, 18 settembre 2013 – L’enorme busto di San Gennaro, alto 4 metri e mezzo e pesante 2 tonnellate, finora collocato davanti all’ingresso del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo nel centro di Napoli, è stato trasferito all’alba davanti al sagrato del Duomo. L’iniziativa è stata decisa in concomitanza con le celebrazioni della festa del patrono della città e della Campania che culmineranno domani con la liturgia per il miracolo della liquefazione del sangue. san-gennaro-napoli2

Il busto è stato prelevato e adagiato su un camion che ha attraversato il centro cittadino fino al Duomo. La scultura in bronzo con base in acciaio corten ‘Gli occhi di San Gennaro’ è stata realizzata dall‘artista Lello Esposito. Un scena ”emozionante e surreale”, secondo l’artista e i pochi passanti presenti alle 6, ”vedere l’enorme testa di San Gennaro ‘volare’ sollevata dalla gru e che guarderà Napoli da una prospettiva particolare: l’opera è stata sospesa a pochi metri dal suolo sia all’esterno dell’hotel sia negli attimi prima del posizionamento”.

Altre videonews di Cronaca

Enpaia sfratta e gli appartamenti vengono dati a dirigenti Uil

Appartamento in fiamme a Cassino

Costa Concordia, al via la seconda fase: il galleggiamento

Print Friendly, PDF & Email
Share.