Ancora controlli al Prenestino e Tor Carbone, 15 i fermati

0

Controllati decine di esercizi commerciali che, spesso, specie nelle ore notturne, vengono frequentati o diventano luogo di ritrovo anche per persone pregiudicate e senza fissa dimora.

(MeridianaNotizie) Roma, 12 settembre 2013 – Sono continuati anche nella giornata di ieri i controlli ad “alto impatto” della Questura. Le zone maggiormente intpolizia-ostia2eressate sono state questa volta quelle del Prenestino e di Tor Carbone. Effettuati posti di controllo, controllati esercizi commerciali e persone sottoposte agli arresti domiciliari. In totale sono state identificate circa 170 persone, 15 delle quali sono state accompagnate in ufficio per accertamenti. Si tratta di 7 italiani e 8 extracomunitari sui quali sono in corso verifiche anche sui documenti di soggiorno e la regolarità della loro presenza sul territorio. A finire nella rete dei controlli H.O., croato di 44 anni. Fermato in zona Prenestino, nel corso degli accertamenti è emerso a suo carico un provvedimento di ripristino di ordine di carcerazione, derivante da una precedente condanna per furto.

Per lui, pertanto, si sono aperte le porte del carcere di Rebibbia. Controllati decine di esercizi commerciali che, spesso, specie nelle ore notturne, vengono frequentati o diventano luogo di ritrovo anche per persone pregiudicate e senza fissa dimora. Nel corso di una verifica amministrativa effettuata all’interno di un bar del Prenestino, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato numerosi alimenti scaduti. Alcuni generi alimentari sono risultati essere mal conservati. In un bancone frigo, infatti, insieme alle bevande, erano conservati scarti alimentari. Il tutto è stato sequestrato. Contestate sanzioni per oltre 5 mila euro. Sul fronte della viabilità stradale, gli agenti hanno effettuato verifiche incrociate su 48 veicoli e emesso una decina di multe per infrazioni al codice della strada.

Altre videonews di Cronaca

In Cina cani e gatti vanno al macello, in 192mila chiedono la fine del commercio di animali

Il 16 sarà il giorno della Concordia, verrà rimessa in verticale ma senza show

Ubriaco, senza patente e con l’auto del capo provoca incidente e scappa. Fermato pirata sulla Tuscolana

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.