Berlusconi è ufficialmente romano: il Cavaliere sposta la residenza a Roma

2

Il leader di Forza Italia, in attesa di scontare l’unico anno di pena per la condanna per frode fiscale, ha deciso di spostare la residenza da Arcore a Palazzo Grazioli

(MeridianaNotizie) Roma, 25 settembre – Silvio Berlusconi ha deciso di cambiare residenza, spostandola da Arcore a via del Plebiscito a Roma, dove si trova palazzo Grazioli, nel quale il Cavaliere ha sempre alloggiato, dal 1994, durante i suoi soggiorni nella Capitale. La notizia è stata riferita all’agenzia Radiocor da fonti dell’anagrafe romana: secondo alcune indiscrezioni provenienti da ambienti politici, la mossa del cambio di residenza sarebbe stata decisa dal Cavaliere in vista dell’esecuzione della condanna per frode fiscale nel processo Mediaset, che il leader del Popolo della libertà non ha ancora deciso se scontare agli arresti domiciliari o in affidamento ai servizi sociali.silvioberlusconi

Infatti, sebbene tre dei quattro anni di pena decisi dalla Cassazioni siano già stati cancellati dall’indulto del 2006, Berlusconi dovrebbe comunque scontare 12 mesi, che diventerebbero 10 e mezzo con la buona condotta, a meno che il presidente della Repubblica non decida di concedergli la grazia. Entro novembre 2013 si dovrebbe conoscere con precisione il destino del Cavaliere, che ha tempo fino al 15 ottobre per chiedere l’affidamento ai servizi sociali, scelta che gli permetterebbe di restare libero, impegnandosi ogni settimana per qualche ora in lavori socialmente utili.

Altre videonews su Politica:

La Santanchè non ce la fa: l’imitatore della Boldrini Simone Baldelli è vice presidente della Camera

Francesca Pascale all’attacco: “Berlusconi deve dirmi di si”. E il Cavaliere: “Lei è spietata ma la amo”

Barbara Berlusconi: “A mio padre si impedisce di governare. Io non scenderò mai in politica”

Print Friendly, PDF & Email
Share.