Bilancino di precisione e 100 gr di marijuana, fermato 33enne a Vetralla

2

Presso l’abitazione di S.A., presso la quale hanno rinvenuto altri 40 grammi di marijuana, 2000 euro in contanti, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento della droga in dosi.

(MeridianaNotizie) Roma, 25 settembre 2013 – I carabinieri della stazione di Vetralla, diretti dal maresciallo Adriano Marzi, hanno arrestato, al termine di una articolata attività di indagine, S.A., 33enne vetrallese, e denunciato in stato di libertà D.F., suo coetaneo concittadino, entrambi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri nel corso di alcuni accertamenti mirati hanno controllato in strada, nel centro di Vetralla D.F., sorprendendolo con un involucro contenente 60 grammi di marijuana. carabinieri

Successivamente, avendo fondato motivo di sospettare che a cedere lo stupefacente all’uomo fosse stato un cittadino di Vetralla, i militari si sono recati presso l’abitazione di S.A., presso la quale hanno rinvenuto altri 40 grammi di marijuana, 2000 euro in contanti, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento della droga in dosi. S.A. è stato associato presso il carcere di Viterbo mentre D.F., incensurato, è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria.

Altre videonews di Cronaca

Frosinone, preso con un chilo di cocaina

A messa per prendere l’ostia, ma anche il cornetto: l’idea di un parroco disperato

Discarica Albano Laziale, cittadini in strada per la puzza. Richieste le indagini

Print Friendly, PDF & Email
Share.