Cc tirano le somme: in 48h 60 arresti, 150 punti patente decurtati e 3 kg di coca sequestrati

1

(MeridianaNotizie) Roma, 3 settembre 2013 – Nonostante l’approssimarsi della fine dell’estate, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma portano avanti a pieno ritmo il servizio di prevenzione e controllo, scattato all’inizio della bella stagione nella Capitale così come in tutto il territorio della Provincia. Nelle ultime 48 ore sono stati 60 gli arresti compiuti dai Carabinieri e 47 le persone denunciate per vari reati che vanno principalmente dal furto alla rapina, dallo spaccio di stupefacenti alle molestie. Dei sessanta arresti totali sono 15 quelli eseguiti a carico di pusher sorpresi a detenere o a spacciare droga. controlli-cc2

Proprio durante uno dei posti di controllo predisposti dai militari, nella periferia Nord, è stato fermato un 37enne di origini napoletane, già conosciuto alle forze dell’ordine, mentre si trovava alla guida di una BMW. I Carabinieri, durante le verifiche, hanno scoperto, nascosti nel bagagliaio della vettura, 3 kg di cocaina. Il 37enne è stato immediatamente arrestato e portato in carcere, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la sostanza stupefacente è stata sequestrata. Circa trecentomila euro sarebbe stato il valore della droga una volta immessa sul mercato. Nella sola giornata di ieri, nel corso dell’attività di controllo, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno inoltre controllato circa 1500 persone e 1000 veicoli, elevando centinaia di contravvenzioni e decurtando 150 punti patente.

Altre videonews di Cronaca

Maltrattamenti in famiglia, arrestato 49enne romano. A denunciarlo è stata la moglie dopo anni di vessazioni

Tagliava e sezionava Mercedes come un chirurgo. Fermato 50enne a Marino

Microsoft acquista smartphone Nokia

Print Friendly, PDF & Email
Share.