Costa Concordia, la simulazione del parbuckling

0

GUARDA IL VIDEO

Sono numeri imponenti quelli del ‘parbuckling’, l’operazione di rotazione del relitto della Concordia che – condizioni meteomarine permettendo – si svolgerà all’alba di lunedì prossimo.

Ecco i principali.

– La Concordia è lunga 300 metri e pesa 114mila tonnellate.  CARABINIERI SUB CONCORDIA
– Per la costruzione di tutte le strutture previste per il parbuckling sono state utilizzate oltre 30mila tonnellate di acciaio, equivalenti a 4 volte il peso della Tour Eiffel.
– Sono state allestite sei piattaforme sorrette da 21 pali conficcati nella roccia ad una profondità media di 9 metri. – 56 le catene installate, ciascuna lunga 58 metri e pesante 26 tonnellate.
– Il fondale artificiale è composto da più di 1.180 sacchi di malta cementizia che, complessivamente, hanno un volume di più di 12mila metri cubi e pesano oltre 16mila tonnellate
– 22 mezzi navali e 8 chiatte sono coinvolti nell’operazione. I due più grandi sono il Micoperi 30, lungo 122 metri ed il Lone di 160 metri.
– Realizzate oltre 28mila ore di riprese subacquee delle operazioni.
– Più di 15mila le immersioni fatte.
– Più di 500 persone, di 26 nazionalità, lavorano al progetto.
– Per raggiungere la posizione verticale il relitto dovrà ruotare di circa 65 gradi dall’attuale posizione.
– Per favorirne la rotazione sarà fornita una forza di circa 23.800 tonnellate.

Altre videonews di Cronaca

Notte folle a Monti, in due si picchiano per gioco in un B&B. In camera anche 30gr di cocaina

Simula il furto della reliquia di San Rocco, gli servivano i soldi per le slot. Fermata guarda giurata a Vicovaro

Coltivava gerani e marijuana, ambulante col pollice verde fermato a Campagnano

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.