Da Primavalle a Ponte Milvio, il viaggio di un gattino nel vano motore di un’auto

2

L’autista ha raccontato agli agenti di arrivare addirittura dalla zona di Primavalle e di essersi fermato qualche minuto per una sosta al bar e per comprare un quotidiano in edicola; scendendo, anche lui aveva udito dei versi.

(MeridianaNotizie) Roma, 11 settembre 2013 – Era rimasto incastrato tra il motore e la scatola del cambio di un’autovettura. Ad accorgersi della “disavventura” di un gattino di circa 30 giorni di vita sono stati gli agenti del Commissariato Ponte Milvio. Alcuni poliziotti hanno sentito nelle vicinanze degli Uffici di Polizia, in via Orti della Farnesina, dei forti e continui miagolii. Non riuscendo a capirne la provenienza sono usciti cercando di avvicinarsi a questo “richiamo” d’aiuto. gatto-milvio2

Effettivamente dall’interno di un motore di un’ autovettura hanno trovato – riuscendo a liberarlo con l’aiuto del proprietario del mezzo – un piccolo gattino. L’autista ha raccontato agli agenti di arrivare addirittura dalla zona di Primavalle e di essersi fermato qualche minuto per una sosta al bar e per comprare un quotidiano in edicola; scendendo, anche lui aveva udito dei versi. Il gattino, di colore nero lucido, è stato accudito dai titolari del bar di fronte che lo hanno dissetato con una tazzina di latte. Successivamente i poliziotti del Commissariato lo hanno accompagnato al più vicino veterinario per verificarne le condizioni di salute per poi “accoglierlo” in ufficio. Gli agenti lo hanno soprannominato “Milvio”.

Altre videonews di Cronaca

Metro C, Sindacati: accordo positivo ma gli stipendi non pagati restano

Alberto Bevilacqua, è omicidio colposo. Sotto accusa 4 medici di Villa Mafalda

Controlli prostituzione a Porta Pia Salario e Fidene, 17 le persone fermate

Print Friendly, PDF & Email
Share.