Dal furto alla galera, figlio emula il padre

1

(MeridianaNotizie) Roma, 20 settembre 2013 – Ha seguito le orme professionali del padre fino alla galera. Ieri sera gli uomini del commissariato di polizia di Formia coordinati dal vice questore Paolo Di Francia, hanno seguito i movimenti di G. N., 44 di Formia e del figlio A. di 23 anni. I due erano già noti alle forze dell’ordine non solo per reati legati allo spaccio ma anche per rapine e quando si sono scambiati un involucro prima di separarsi, gli agenti hanno capito che stava per accadere qualcosa. Di lì a poco Amedeo, nei pressi di via De Gasperi, è stato sorpreso nell’atto di cedere due stecche di hashish a due giovani formiani. polizia-ostia2

Immediatamente il gruppetto è stato bloccato e la droga, circa 7 grammi, sequestrata. Nel corso della perquisizione Amedeo è stato trovato in possesso di un ulteriore panetto di haschisch del peso di circa 200 grammi. Il padre nel frattempo è stato controllato poco lontano e, per quanto non trovato in possesso di sostanza stupefacente, nel corso della perquisizione sono stati acquisiti elementi utili per il suo arresto, in concorso con il figlio Amedeo per la detenzione di droga ai fini di spaccio. Dopo le incombenze di rito, padre e figlio, sono stati associati presso la casa circondariale di Cassino.

Altre videonews di Cronaca

Legna da ardere e da rubare: 9 arresti al sud

Notte bianca al Baubeach, tanti appuntamenti per gli amici a quattro zampe

Discarica Falcognana, Ministro Orlando sotto schiaffo di Sottile

Print Friendly, PDF & Email
Share.