E’ di Ulrico Cappia il corpo carbonizzato trovato a Itri. Sarebbe stato prima ucciso e poi dato alle fiamme

2

GUARDA IL VIDEO

Si tratta di omicidio e l’ipotesi piú probabile é che l’uomo sia stato prima sparato e poi il suo corpo é stato dato alle fiamme nella sua auto

(MeridianaNotizie) Roma, 5 settembre 2013 – Ulrico Cappia é il nome della vittima trovata carbonizzata nella Fiat 500 a Itri in località Porcignano nei pressi di una nota azienda vinicola. L’uomo, 57 anni, era un enologo di Roma che lavorava per l’azienda vinicola. Sul posto, in questo momento, é in corso l’ispezione cadaverica, o di ció che rimane del corpo, da parte del medico legale. Si tratta di omicidio e l’ipotesi piú probabile é che l’uomo sia stato prima sparato e poi il suo corpo é stato dato alle fiamme nella sua auto. uomo-carbonizzato-itri2

Non sono chiare le dinamiche di quanto accaduto, ma gli investigatori non escludono nessuna pista e quella più accreditata, sarebbe l’omicidio. Testimonianze di persone del luogo riferiscono di aver sentito alcuni colpi di arma da fuoco esplosi poco prima dell’incendio.

Altre videonews di Cronaca

Vede la polizia e scappa, fermato sulla Roma-Fiumicino per ricettazione di rame

Palpeggia una 14enne in strada. Fermato 29enne gahanese a via Cavour

Test di ammissione: Freud e l’inconscio al posto del Dna, a La Sapienza confondono i quiz di Biologia con Psicologia

Print Friendly, PDF & Email
Share.