Falcognana, la protesta si sposta a Palazzo Chigi

2

GUARDA IL VIDEO

“Andiamo a Palazzo Chigi”. I manifestanti hanno deciso di spostarsi da sotto il ministero dell’Ambiente a Palazzo Chigi, in occasione della riunione del Consiglio dei ministri.

(MeridianaNotizie) Roma, 27 settembre 2013 – Dal Ministero dell’Ambiente a Palazzo Chigi. Continua la lotta dei residenti contro l’apertura della nuova discarica a Falcognana. Dopo falcognana1sit-in organizzato davanti al ministero dell’ambiente in via Cristoforo Colombo, i manifestanti hanno deciso di continuare la loro protesta a Palazzo Chigi, in occasione della riunione del Consiglio dei ministri, usando come cassa di risonanza la possibile caduta del governo.

“La Discarica al Divino Amore ucciderà anche te”, “Scempio al Divino Amore” e “Passate sopra a tutto, questa è dittatura”. Sono solo alcuni degli striscioni che i residenti hanno esposto davanti al ministero dell’ambiente, accompagnati dalla musica.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Prenestina, tram investe pedone: è codice rosso

Juno ci saluta: il 9 ottobre tutti col naso all’insù per il passaggio della sonda Nasa

Arriva da “Labirintus” l’aiuto ai disoccupati over 40

Print Friendly, PDF & Email
Share.