Fatte brillare ancora due bombe della II^ guerra mondiale trovate nel Lago di castel Gandolfo

1

GUARDA IL VIDEO

Oltre quattromila pezzi tra bombe a mano, da sgancio e proiettili di artiglieria sono state trovate nelle scorse settimane sul lago di Albano. Questa mattina gli artificieri dell’esercito ne hanno fatto brillare due in un cava di Ciampino

(MeridianaNotizie) Roma, 10 settembre 2013 – Gli artificieri dell’Esercito sono da giorni impegnati a bonificare una parte della spiaggia del lago, proprio all’altezza del parco della residenza estiva dei Papi, dopo che è riemersa dalle acque unaordigno bellico castel gandolfo1 vera e propria Santa Barbara composta da oltre quattromila pezzi tra bombe a mano e da sgancio e proiettili di artiglieria. L’abbassamento del livello delle acque ha fatto venire alla luce questo “fortino” pericolosissimo per l’incolumità di chiunque, così il Comune di Castel Gandolfo ha provveduto alla bonifica e grazie ad una squadra di esperti della Regione Lazio, finanziata con 170mila euro e coadiuvata dagli artificieri dell’Esercito si sta provvedendo alla bonifica della zona. Le armi ritrovate sarebbero state abbandonate durante la precipitosa ritirata dell’esercito tedesco, nel 1944, subita sotto i colpi dell’esercito anglo-americano.

ordigno bellico castel gandolfo4Sono stati fatti brillare in tarda mattinata altri due di questi potenti ordigni bellici, il più pericoloso, quello armato, dal peso di 125 chilogrammi era stato sganciato da un bombardiere inglese nel 1944, l’altro di fabbricazione italiana, senza innesco, fu requisito dai tedeschi al nostro esercito nei giorni seguenti all’armistizio dell’8 settembre. Le operazioni sono state coordinate dal vice prefetto Oricchio e condotte direttamente dal comandante del Sesto reggimento Genio Pionieri Giuseppe Dimauro e del responsabile Genieri Maurizio Todaro. Alla operazione odierna ha preso parte anche il sindaco di Castel Gandolfo Milvia Monachesi.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews di Cronaca:

Metro C e Roma Capitale firmano l’accordo, fondi sbloccati

Apple tradisce il Jobs-pensiero con Iphone low cost e maxi melafonino

Segue ragazza sui bus del centro poi la palpeggia: 38enne arrestato

Print Friendly, PDF & Email
Share.