Fine settimana di fuoco per gli abusivi, denunciati 25 venditori e 7.500 pezzi sequestrati

2

GUARDA IL VIDEO

In materia di emissione di scontrini e ricevute fiscali sono stati eseguiti, in due soli giorni, 779 controlli, da cui è scaturito il rilevamento di 552 violazioni per mancata o irregolare emissione dei documenti fiscali.

(MeridianaNotizie) Roma, 3 settembre 2013 – Si è appena concluso il piano straordinario di Controllo Economico  che la Guardia di Finanza ha eseguito – nell’ultimo fine settimana – sul territorio della Capitale e della provincia di Roma.  In materia di contrasto all’abusivismo ed alla vendita di prodotti contraffatti, nei due giorni dell’intervento sono stati sequestrati 7.500 pezzi, delle più diverse categorie merceologiche, denunciando all’Autorità Giudiziaria 25 venditori. controlli-gdf2

I recenti risultati vanno ad aggiungersi agli oltre 16 milioni di pezzi contraffatti e/o pericolosi già sequestrati dalle Fiamme Gialle capitoline nei primi otto mesi del 2013 – di cui 6 milioni solo tra luglio ed agosto – , sul territorio dell’intera provincia, per il cui commercio sono state denunciate 527 persone e verbalizzate altre 211. In materia di emissione di scontrini e ricevute fiscali sono stati eseguiti, in due soli giorni, 779 controlli, da cui è scaturito il rilevamento di 552 violazioni per mancata o irregolare emissione dei documenti fiscali.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

Parte il restauro del Colosseo ma il Codacons annuncia un ricorso in Cassazione

Fukushima, 47 miliardi di yen per fermare le fughe di acqua radioattiva

Rapina due banche in mezz’ora. La disperazione di un disoccupato con due figli

Print Friendly, PDF & Email
Share.