Il Settembre caldo sta per finire, da domenica piogge e poi l’ottobrata romana

2

“Da domenica a Roma arriverà una perturbazione con piogge e un forte calo delle temperature”, lo fa sapere il responsabile del Centro meteorologico romano Gianni Roccatano pioggia

(MeridianaNotizie) Roma, 27 settembre 2013 – Fa caldo. I romani sono abituati ad un inizio autunno “soft”, col sole tutto il giorno e i sandali ancora ai piedi. Ma quest’anno il caldo di fine estate nella Capitale tocca livelli “record”. Come conferma il Centro meteorologico romano, a settembre abbiamo goduto di temperature fino a 4 gradi al di sopra della media stagionale. In città, specie nei quartieri centrali, la colonnina meteo segna 27°, contro una media che a settembre normalmente si attesta intorno ai 23°. Nelle periferie più vicine al litorale (Portuense, Ostiense, Aurelia) le temperature sono più basse perché la vicinanza al mare rende il clima più mite e ventilato.

Al contrario, le zone più distanti dal litorale (Roma nord-est) sono calde come il centro storico. Ma quanto durerà questo clima estivo? Poco, almeno per ora. Come fa sapere il responsabile del Centro meteorologico romano Gianni Roccatano, infatti, “da domenica a Roma arriverà una perturbazione con piogge e un forte calo delle temperature”. Insomma, i romani che stanno pensando ad un ultimo weekend di mare, magari con un tuffo in piscina e un ripasso di crema abbronzante, dovranno rivedere il programma. E rimandarlo di qualche giorno perché, assicurano dal Centro meteorologico romano, “l’ottobrata romana tornerà anche quest’anno”. Dopo la perturbazione e l’assaggio di autunno a cui assisteremo da domenica, dalla metà della prossima settimana le temperature dovrebbero tornare a salire. Insomma, per il cambio di stagione possiamo ancora aspettare qualche giorno.

Altre videonews su Cronaca:

Valmelaina, volante corre per prendere dei ladri ma investe una donna

Incidente mortale sul GRA, Andrea Pietrantoni in carcere per omicidio colposo

Impianto sportivo di rugby Tre Fontane, indagati Belviso Cochi e Mancini

Print Friendly, PDF & Email
Share.