Magliana, spara alla moglie per gioco e la uccide. Arrestato 73enne

3

(MeridianaNotizie) Roma, 4 settembre 20130 – Muore una donna di 63anni dopo essere stata ferita da un colpo di pistola sparato dal marito. E’ accaduto ieri sera in un’abitazione in via Pescaglia dove abitava la coppia. Secondo la versione riferita dall’uomo agli agenti del commissariato San Paolo, la moglie lo avrebbe visto in salone con la pistola calibro 45 regolarmente detenuta in mano e gli avrebbe chiesto se non avesse intenzione di spararsi. Lui a quel punto avrebbe risposto scherzando: “No avrei intenzione di sparare a te”.pistola

L’uomo, 73enne, avrebbe poi premuto il grilletto puntando l’arma verso la moglie, colpendola al fianco. “Stavo scherzando e pensavo che l’arma fosse scarica – si è giustificato l’uomo – Sono rimasto sorpreso vedendo invece partire un colpo”. La donna  si sarebbe a quel punto rifugiata in bagno. L’uomo quindi, in stato confusionale, ha chiesto aiuto ad una vicina che ha chiamato la polizia. La donna è stata trasportata al San Camillo, dove è morta intorno all’una. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio colposo e attualmente è detenuto in carcere. Sono comunque in corso le indagini della Squadra Mobile di Roma per chiarire i dettagli della vicenda. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della polizia Scientifica per i rilievi.

Altre videonews di Cronaca

Cristoforo Colombo, 41enne spara in strada: causa del gesto un debito di denaro

Gioco del Lotto, arriva L’Ambetto la nuova sorte che premia chi “ci va vicino”

Discarica Falcognana, comitati ancora in protesta sotto Ministero: chiesto un ennesimo incontro

Print Friendly, PDF & Email
Share.