Nomadi, demolite baracche in campo abusivo di Via Salviati

7

GUARDA IL VIDEO

Sono 60 le famiglie di etnia rom sgomberati questa mattina su ordinanza del sindaco di Roma dal campo abusivo di Via Salviati. Le operazioni sono state coordinate dal vicecomandante Antonio Di Maggio

(MeridianaNotizie) Roma, 12 settembre 2013 – Dalle prime ore di questa mattina quaranta agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno dato esecuzione all’ordinanza di sgombero, sospesa prima di Ferragosto, dell’insediamento abusivocampo rom via salviati3 sorto nell’area adiacente al campo nomadi di via Salviati. I vigili del Gruppo Sicurezza Pubblica e Emergenziale, coordinati sul posto dal vicecomandante Antonio Di Maggio, hanno campo rom via salviati4permesso a sessanta nuclei familiari di etnia Rom di lasciare in assoluta sicurezza il campo abusivo per essere ricollocati. Tutte le baracche sono già state demolite e la bonifica dell’area durerà per tutta la giornata. All’operazione hanno partecipato anche personale della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews di Roma Capitale:

Vigilanza Urbe, “gladiatori” si arrampicano sull’Arco di Costantino: vogliamo lavoro, diritti e dignità

Università, Marino: numero chiuso a medicina è sbagliato, propongo una competizione unica nazionale

E’ morto a Roma Jimmy Fontana: scrisse “Il Mondo”, “Che sarà” e “Beguine”

Print Friendly, PDF & Email
Share.